banner ringraziamento 1200000 lettori

Editoriali [approfondimenti]

Il 5% degli adolescenti italiani soffre di dipendenza da Internet,  generata dagli smartphone-tablet e dall'esposizione precoce alla rete e ai suoi prodotti. Si stanno esponendo a questa nuova dipendenza anche i bambini in "ciuccio e pannolino"?

 In attesa del volo, passo due ore vicino a un bambino in ciuccio e pannolino con in mano lo smartphone di mamma: gli occhi incollati allo schermo, muove le piccolissime dita per non so quale operazione touch.

L'Hip-Hop tutto sesso e droga non va bene per i bambini: anche J-AX dice che dovrà dare spiegazioni a suo figlio per quello che ha scritto.  Domanda: chi darà spiegazioni ai figli degli altri?

Non sono un fan di J-Ax anche se alcune sue canzoni sono musicalmente carine e fanno muovere per bene; neppure mi permetterei di dare un giudizio sulla persona che mi è pure umanamente simpatica.

BALENA.jpg

Lo smartphone sta diventando strumento di iniziazione dei giovanissimi alla vita adulta, nonché di accettazione nel gruppo dei pari: in realtà è un'estensione mediale da usare sotto la guida di adulti educanti. Altrimenti...

A svegliare dal torpore genitori, insegnanti ed educatori ci hanno pensato Le Iene con un servizio su Balena Blu, il web-game che pare abbia portato al suicidio oltre 150 adolescenti, guidati al tragico gesto attraverso 50 prove.

 

 

EDITORIALI
SOCIAL NOTES
PILLOLE
CONFERENZE

 

Iscriviti alla newsletter