Il diavolo con la faccia da papa [Innocenzo X]

Guido Reni, autore di quest'olio su tela del 1635 ca., venne a sapere che il cardinale Giovanni Battista Pamphili lo aveva denigrato; per vendicarsi, l'artista bolognese dipinse la faccia del diavolo schiacciato da san Michele Arcangelo con i tratti del Cardinale, che pochi anni dopo divenne papa Innocenzo X.

C'erano l'Inquisizione, l'assolutismo papale, la guerra dei trent'anni, gli anatemi del Concilio di Trento, la stretta secolare della Controriforma. Epoca oscura e di superstizione, direbbero oggi in molti, ma la tela che ritrae un papa come diavolo schiacciato a terra rimase al suo posto. Oggi, epoca luminosa e di ragione, si sono raccolte firme per chiedere la rimozione di un'analoga icona del Santo sulla medaglia dell’Ordine di San Michele e di San Giorgio.

Marco Brusati

f1.jpg

home-page-97309212.jpg

 

 

 

MEDIA EDU
PILLOLE
ECCLESIA
POLIS
SOCIAL NOTES

Iscriviti alla newsletter